Torna alla Homepage di Stepbio


Azienda       Prodotti       Produttori       Notizie
Homepage
- WORK IN PROGRESS -
< Torna indietro   
 
Divisione: Analytical
Reparto: Fasi Chirali
Prodotti associati:
Alfa-Burke 2
Beta-GEM 1
ChiroSil
DACH-DNB
LEUCINE
PIRKLE 1-J
RegisCell
RegisPack
ULMO
WHELK-O1
WHELK-O2

Visualizza le differenti applicazioni.
Sottotecnica: COLONNE REGIS

Da oltre 40 anni Regis Technologies è un partner affidabile nello sviluppo, scale-up e produzione di “multi-step custom synthetic products” per industrie farmaceutiche, diagnostiche e biotech.
Grazie a questo lavoro è stato introdotto un notevole numero di prodotti innovativi per cromatografia, in particolare le fasi chirali; per questi prodotti esiste un notevole servizio di supporto applicativo.

Attraverso gli anni, Regis Tech è stata in grado di offrire, grazie all’efficacia delle proprie sintesi e alle capacità cromatografiche, un servizio GMP di preparative separation capace di produrre dai grammi fino ai kilogrammmi di composti chimici.
Regis produce inoltre delle linee di speciali colonne HPLC (tecnologie “Restricted Access Media-RAM” e “Immobilized Artificial Media-IAM”), prodotti specifici per cromatografia quali reagenti per derivatizzazioni GC e reagenti LC “ion pair”.

Nel 1980 Regis technologies, insieme al Prof. W. Pirkle dell’Università di Illinois, ha introdotto le fasi stazionarie chirali di tipo Pirkle.
Le molecole chirali che costituiscono la fase stazionaria hanno differente affinità per gli enantiomeri ed agiscono con un meccanismo di interazione a tre centri.

Queste fasi stazionarie permettono la separazione enantiomerica di una grande varietà di gruppi di composti e la compatibilità universale con i solventi, sia in fase diretta sia in fase inversa.
Queste fasi consentono una lunga durata della colonna data la presenza di legami covalenti; è inoltre possibile invertire l’ordine di eluizione.

Queste fasi sono disponibili sia come colonne analitiche sia preparative e come materiale bulk per l’impaccamento.

Secondo il del tipo di interazioni tra la fase stazionaria e l’analita possiamo distinguere le CSP in base ai meccanismi come π-elettron accettori e π-elettron donatori, π-elettron accettori o π-elettron donatori.
 
CROMATOGRAFIA
SVILUPPO CHIMICO
EVAPORAZIONE
GENERATORI DI GAS
FASI CHIRALI
ROBOTICA DI LABORATORIO
 
Scarica il catalogo
    Fiere / Eventi
    News Letter
    Utenti
    Copyright ©
STEPBIO S.r.l. - via P. Nanni Costa 12/3/I - L, 40133 Bologna | tel 0039 051 6343340 | fax 0039 051 6343332 | P.Iva 03942130372 | stepbio@stepbio.it